Home

Hanno uno spiccato potere anestetico locale tanto che erano usati per lenire i dolori ai denti e tutt’oggi l’essenza viene usata in medicina nei disinfettanti orali.

Come sempre, India e Cina conoscevano questa spezia ben prima delle nostre civiltà. Marco Polo, bel suo “viaggio”, è stato il primo a descrivere il Garofano. Oltre che in cucina, nei brodi, nei salmi e nelle marinate, il chiodo di garofano dimostra tutte le sue proprietà mirabolanti anche in medicina: è infatti un potente anagelsico, ottimo rimedio contro il mal di denti (ancora oggi viene l’essenza viene utilizzata nei disinfettanti orali), ed è anche un potente antibiotico.

Il loro quantitativo di antiossidanti 80 volte superiore a quello di una mela. L’olio è ottimo come repellente dagli insetti. A causa della forte richiesta di questa pianta, le popolazioni locali furono oggetto di una fortissima repressione, soprattutto da parte degli olandesi….storia che approfondiremo un’altra volta. In Cucina, è sia un ingrediente fondamentale delle cucine nordiche, e sia di quelle mediterranee, cosi come viene utilizzato sia per il dolce che per il salato. Il sapore, acuto, fresco, spiccato e penetrante rischia di sovrastare qualsiasi altro sapore. Si raccomanda di utilizzarne poco, massimo uno/due steli, inseriti in una garza in modo da estrarlo facilmente. Ottimo con la carne in umido, gli sformati, i sottaceti, i salumi, brodi e dolci.

Immagine

Annunci

One thought on “I chiodi di Garofano Non ti fanno Arrugginire!

  1. Pingback: Le 5 Spezie Cinesi, ne basta un pizzico per riequilibrare lo Yin e lo Yang!! | Qualcosadite's Blog

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...