Home

Immagine

Finalmente è arrivato.

Un tè davvero particolare già dalla sua inusuale forma.

A vista si presenta come tanti minuscoli sassolini verdi.

Una volta infuso scopre le sue foglie con bassa ossidazione.

Ren Shen Oolong, particolare.

Il Ginseng Oolong (in Cinese Ren Shen Oolong 人参乌龙) è un antichissimo tè molto diffuso in Cina e Corea. La tradizione lo attribuisce al periodo della Dinastia T’Ang (618 – 907 d.C.) ma l’uso del Ginseng è sicuramente di molto antecedente.

Già Shen Nong nel suo trattato erboristico (Ban Cao Jin) ne parlava riferendo delle sue proprietà benefiche.

Tuttora, infatti, il Ginseng è uno dei rimedi di più ampio raggio della medicina tradizionale cinese.

Il ginseng (nome scientifico Panax) è anche definito dai cinesi “radice uomo” per la forma che assume il suo rizoma che ricorda vagamente una forma umana. In alcuni casi può assumere anche la forma di bambino o di drago.

Tra le sue proprietà benefiche vanno annoverate sicuramente quella di forte energizzante, miglioratore dell’attenzione e della memoria.

Alcuni studi medico scientifici riferiscono di proprietà fortemente migliorative della libido, di effetti afrodisiaci e di un sensibile miglioramento della circolazione sanguigna.

Il ginseng è una pianta nootropa o adattogena, che fornisce quindi, ad effetto delle stimolazioni del sistema nervoso, un atteggiamento comportamentale maggiormente orientato alla reattività ed alla attività, con conseguente sensazione di soggettivo benessere. Tale condizione di attività e di benessere produrrebbe secondariamente una incentivazione delle attività organiche coinvolgenti il sistema circolatorio, muscolare, e quindi anche poi immunitario e, di completo riflesso, lo stesso sistema nervoso.

Trattandosi di uno stimolante del sistema nervoso se ne sconsiglia, come per tutte le cose, un uso eccessivo, nelle ore serali o in concomitanza di assunzione di farmaci antidepressivi.

Alcuni studi medico scientifici, non ancora confermati, riferiscono di effetti riduttivi del colesterolo e dimagranti.

Ma veniamo al nostro tè.

Il Ren Shen Oolong che vi proponiamo è prodotto a Taiwan nel villaggio di Shan Lin Xi a 2000 metri di quota.

Il processo produttivo è quello caratteristico degli Oolong. Ossia, avvizzimento delle foglie al sole (si preferiscono giornate con cielo coperto se possibile) o comunque appassimento all’aria in luogo coperto, successivo trattamento in rullo di bambù per dare un’ossidazione enzimatica ai bordi delle foglie, appallottolamento in borse di tela con rullatura meccanica e tostatura ripetuta sino all’ottenimento di foglie appallottolate. La fase di rullatura viene effettuata con fiori di osmanto che conferiscono al prodotto finale un gradevole profumo fiorito assimilabile a quello dell’albicocca.

Dopo l’essicazione del tè si passa al procedimento di copertura dello stesso con la polvere di ginseng ridotta in pasta.

L’oolong in questione è un Premium 1st Grade – raccolto Primavera 2012. Un top grade con un’ossidazione del 20% sulle foglie e quindi con livelli di teina vicini a quelli dei tè verdi (19 mg su 150 ml di liquido contro il 140 mg. su 150 ml di caffè all’americana)

Modalità d’uso

Adoperare acqua con basso residuo fisso

Quantità per tazza (200 ml) 4 gr.

Temperatura dell’acqua 95°

Tempi d’infusione: 1^ infusione 30”, 2^ infusione 20”, 3^ infusione 30”. Tutte le successive con incrementi di 10” ciascuna (esempio 4^ 40”, 5^ 50”, ecc.).

Sono riuscito ad ottenerne ben 8 prima che il tè non rilasciasse alcune liquore!

Note di degustazione.

Il Ginseng Oolong vi rapirà. Con un colore giallo ambra del liquore rilascia al naso sentori di albicocca e liquirizia ad ogni infusione via via più marcati. Al gusto si presenta tondo e morbido, con spiccate note dolci e finale lievemente amaricante (di un amaro piacevole). I sentori per via retronasale sono marcatamente fioriti con il ritorno di quanto già sentito per via olfattiva in maniera diretta ma con l’aggiunta di note di orchidea.

Un tè davvero elegante e gradevolissimo.

Annunci

2 thoughts on “Ren Shen Oolong, Finalmente è arrivato.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...